soccer_betting_terminal

Cosa è il totalizzatore del calcio?

Posted by

Il totalizzatore del calcio è un tipo di scommessa che viene stipulata tra l’agenzia dei bookmaker (BK) e lo scommettitore (better). La versione standard è considerata il tipo “1×2” Questo è un gioco d’azzardo. La sua essenza è che lo scommettitore fa previsioni sui risultati di quelle partite che sono incluse in una speciale lista pubblicata dal BK. Lo scommettitore può sia ricavarne un guadagno, sia perdere tutta la somma della scommessa. Tutto dipende da quanti risultati esatti ha indicato.

Embed from Getty Images

Il principio di funzionamento del totalizzatore del calcio consiste in ciò che segue: 5-7 giorni prima dell’inizio degli avvenimenti sportivi, il BK pubblica sul proprio sito una tiratura (coupon) con un elenco di partite. Di regola in un coupon sono indicate 15 partite. Lo scommettitore studia la tabella con le partite e per ciascuna di esse sceglie uno dei tre possibili risultati:

  • V1: Vittoria della 1ᵃ squadra;

  • X: pareggio;

  • V2: vittoria della 2ᵃ squadra

Di fronte alla previsione per ciascuna delle partite, è necessario specificare l’importo della scommessa. Alcune BK offrono un tipo di totalizzatore in cui è necessario indovinare non il vincitore, ma indicare il punteggio esatto.

Vincita al totalizzatore

La dimensione della vincita dipende dal numero di risultati esatti delle partite. Tuttavia esiste un limite minimo di risultati indovinati delle partite. Se lo scommettitore ha indovinato in un coupon un numero minore di risultati la scommessa è persa. Di norma uno scommettitore può contare su una vincita a partire da 9 risultati indovinati in una tiratura. Cioè in un coupon devono esserci 9, 10 o più risultati indicati correttamente degli avvenimenti sportivi.

Embed from Getty Images

Oltre al numero di risultati correttamente previsti, i seguenti parametri influenzano l’importo della vincita:

  1. L’ammontare della scommessa di un determinato scommettitore;

  2. Il numero di risultati correttamente indicati da uno specifico scommettitore;

  3. La quantità totale di scommesse di tutti i giocatori che partecipano a questa tiratura, meno la commissione BK;

  4. Il numero di scommettitori che partecipano a tale tiratura;

  5. Il numero di risultati correttamente indicati dagli altri scommettitori;

  6. Il numero di partite giocate (talvolta alcune partite vengono annullate).

Qaunto si può guadagnare al totalizzatore?

I totalizzatori sportivi sono molto popolari perché mettendo in gioco anche una piccola somma si può vincere una enorme somma. Molte persone rinuncerebbero all’opportunità di aumentare i loro 50 rubli a 500 mila o anche a diversi milioni?

Propongo di fare un esempio reale di uno dei BK russi, quanti soldi possono essere vinti su un totalizzatore di calcio. Di seguito sono riportati i risultati di una tiratura. In un BK prende il nome di “Pyatnashka”, nell’altro “Super Express”, mentre nel famoso sito di scommesse BetFair si chiama “Tote” (Tout): dalla parola Totalizzatore.

тотализатор результаты тиража

La prima colonna della tabella mostra il numero di pronostici corretti, la seconda mostra la percentuale di vincita del giocatore del montepremi (pool totale), nella 3ᵃ il numero di giocatori che hanno indicato correttamente l’esito delle partite, nella 4ᵃ l’ammontare totale delle scommesse dei giocatori. All’estrema destra c’è il coefficiente. Dalla tabella è chiaro gli scommettitori che hanno indovinato i risultati di solo 8 partite. Cioè, secondo le regole di questo BK, le previsioni vincenti sono quelle sono di 9 o più partite.

Тотализатор на футбол угаданы 14 результатов

Secondo i risultati della tiratura, nessuno ha indovinato tutti i 15 risultati. Se ci fosse stato uno scommettitore che li avesse indovinati tutti, avrebbe vinto 2 milioni di rubli. Cionondimeno 14 risultati sono stati indovinati da 2 scommettitori. Allo stesso tempo, la dimensione del montepremi per 14 risultati ammontava a oltre 1,3 milioni di rubli. Ogni giocatore ha scommesso 50 rubli, ciascuno di essi ha vinto 758 mila rubli. L’ammontare delle vincite è stato influenzato dal bonus aggiuntivo accumulato dai risultati delle tirature precedenti meno la commissione del bookmaker. Alcune condizioni potrebbero essere diverse, ma l’essenza del gioco e le condizioni di base sono le stesse per tutti i BK. Più il giocatore ha scommesso e più risultati di match ha indovinato, più otterrà in caso di vittoria.

Тотализатор на футбол 9 исходов матчей

Hanno correttamente indicato 9 risultati di partite circa 12 mila giocatori. La dimensione del montepremi per loro era di circa 3,5 milioni di rubli, e la percentuale delle vincite del fondo, che era divisa tra i giocatori, era del 32%. Ogni giocatore ha fatto una scommessa per un importo di 51 rubli, e ognuno ha vinto 364 rubli.

Imposte sul reddito da vincite

Qualsiasi vincita è considerata reddito, quindi è tassata (NDFL). Nella Federazione Russa, secondo le modifiche all’articolo 214.7 del C.F. della Federazione Russa del 01/01/2018, i bookmaker sono tenuti a trattenere le tasse dai giocatori vincenti. Per i residenti della Federazione Russa, è del 13%, e per i non residenti il 30% dell’importo vincente, che ha superato i 15 mila rubli. L’imposta sulle piccole vincite (fino a 15 mila rubli all’anno) viene pagata dagli stessi giocatori. In questo caso, il bookmaker è obbligato a informare le autorità fiscali di tutte le vincite: sia quelle grandi che quelle piccole. In altri stati, ci sono leggi simili, ma con alcune differenze. È meglio chiarire con l’autorità fiscale locale.

E’ difficile vincere con il totalizzatore?

Molte persone pensano che vincere col totalizzatore sul calcio non sia così difficile. Tuttavia, in realtà è un compito difficile. I bookmaker spesso aggiungono alla tiratura i campionati poco conosciuti. Pertanto, il giocatore dovrà studiare simultaneamente, ad esempio, le partite della spagnola “La Liga” e dell’Argentina Super League.

Embed from Getty Images

Ciò è difficile ma è reale. E questo è confermato da due incidenti con un roofer inglese di nome Mick Gibbs. Nel 1999, ha indovinato l’esito di 9 partite di calcio. Mick mise 2,5 sterline (3,2 dollari) e vinse 157 mila sterline (più di 201 mila dollari). E nel 2001 (Champions League), lo stesso Mick Gibbs ha indicato correttamente i risultati di tutte e 15 le partite. E il 15 ° in linea era una scommessa sulla vittoria del Bayern sul Valencia. Ricordo che le squadre si sono scontrate in finale. Questa volta il duro lavoratore dall’Inghilterra ha scommesso solo 30 pence (38 centesimi) e ha vinto 500 mila sterline (più di 640 mila dollari). Quindi, Mick Gibbs per due stagioni di fila, ha indovinato i risultati e due volte ha vinto molti soldi. In totale, ha scommesso 2,8 sterline e ne ha vinte 657 mila (più di 840 mila dollari).

Per ottenere un tale ritorno, è necessario non solo familiarizzare con la lista degli eventi e indicare a caso i risultati. Anche se questo metodo a volte porta frutto. È necessario studiare attentamente i risultati delle partite precedenti di tutte le squadre dall’elenco e analizzare tutti i possibili scenari di gioco futuri. Per maggiore chiarezza, è meglio creare una tabella e contrassegnare le statistiche in esse. È inoltre necessario valutare obiettivamente la forza dei team. In caso di dubbio, è meglio scommettere piccole somme. Si può saltare la tiratura attuale e aspettare la prossima, in cui giocheranno squadre più adatte. Puoi migliorare acquisendo conoscenze ed esperienze o abbandonando il gioco del totalizzatore.

Alcune raccomandazioni sul gioco

Prima di fare una scommessa, assicurati di rileggere le regole, i termini, gli accordi e altra documentazione. Le condizioni di ciascun bookmaker per partecipare al totalizzatore sono leggermente diverse, quindi è meglio prevenire le controversie.

Embed from Getty Images

Con la scelta delle squadre è meglio non avere fretta, perché pochi giorni prima dell’inizio della partita può succedere di tutto. Per esempio un giocatore importante può infortunarsi. Prima di prendere una decisione definitiva su ciascuna partita, è necessario valutare attentamente i pro e i contro. Non dovreste scommettere sulla vittoria della “nostra squadra” in un impeto di patriottismo: ricordate i quarti di finale della Coppa del Mondo 2018. Inoltre, non occorre scommettere irrimediabilmente sui favoriti, nonostante il fatto che nel totalizzatore abbastanza raramente si hanno match con favoriti evidenti. Ecco perché è difficile prevedere l’esito delle partite. Assicurati di ricontrollare il coupon già completato. È successo che gli scommettitori hanno cliccato accidentalmente sul pulsante sbagliato. Sarebbe un peccato perdere a causa di un ridicolo incidente.

Scelta del bookmaker

Per garantire le tue vincite, è importante scegliere un bookmaker. È importante controllare la reputazione del BK in anticipo. Questo può essere fatto studiando le recensioni sul bookmaker su siti specializzati o leggendo le ultime notizie sui media. Anzi, persino grandi e rispettabili BK sono stati accusati di gioco disonesto. Per esempio, Willaim Hill (WH). Questo è la stessa agenzia che nel 2001 ha pagato al ragazzo inglese 500 mila sterline per 15 partite indovinate. Dieci anni dopo, i giocatori di tutto il mondo hanno iniziato a risentirsi del fatto che WH sta bloccando i conti di quei giocatori che vogliono riscuotere le proprie vincite.

Epilogo

Al totalizzatore giocano non poche persone: giovani e meno giovani, nuovi giocatori e giocatori esperti. Ognuno ha la possibilità, anche se molto piccola, di incassare l’intero montepremi. Ma per vincere non sempre sono sufficienti solo conoscenza ed esperienza. Succede spesso che la vittoria dipenda da Sua Maestà la Fortuna. Pertanto, lo scommettitore dovrebbe decidere dall’inizio: guadagnare costantemente, ma poco a poco sui “risultati ordinari”, scommettendo sul punteggio esatto nelle partite sul cui esito è sicuro. O scommettere costantemente un importo minimo sul risultato di 15 partite nella speranza di vincere milioni. Buona fortuna a tutti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *