Alisson è diventato il portiere più caro della storia del calcio

Posted by

Questo record era resistito 17 anni. I 53 milioni di euro che la Juventus ha pagato al Parma per Gianluigi Buffon nel 2001 non costituiscono più l’affare più costoso per l’acquisto di un portiere nella storia del calcio.

alisson_becker_move_liverpool

La decisione del Liverpool di investire 75 milioni di euro per il portiere della squadra brasiliana, Alisson, appare molto cara, per quanto in contrasto con il razionalismo. Tali soldi, di regola, sono investiti per gli attaccanti top-player, non per i portieri.

Ma, a giudicare dalle prestazioni di Alisson nella Roma la scorsa stagione, sembra un passo abbastanza giustificato. Guardando il suo gioco, diventa chiaro che questo non è uno showman sul campo, ma un professionista della sua professione, che ha guadagnato la piena fiducia di tutta la squadra. “Lui è il portiere del futuro” ha detto il tecnico della Roma, Eusebio di Francesco.

La scorsa stagione, Alisson ha realizzato 109 parate ed è diventato l’unico portiere in Serie A, dopo aver neutralizzato oltre il 79% dei tiri in porta, il miglior punteggio in Italia negli ultimi cinque anni.

alisson_save

La prima partita in Champions League di Alisson, nella scorsa stagione, ha mostrato il tono dell’intera competizione. La Roma ha giocato peggio dell’ Atletico Madrid, ma ha pareggiato 0-0 grazie al portiere, autore di nove parate.

Il Liverpool può essere sicuro che Alisson avrà lo stesso grande impatto sul gioco della squadra, così come l’ultimo trasferimento dalla Città Eterna. Stiamo parlando di Mohamed Salah, che ha giocato una stagione strepitosa per i “Reds”, arrivando appunto dalla Roma.

Liverpool_salah

Ora il Liverpool ha un portiere di alto livello e la squadra può puntare ai massimi traguardi, dimenticando la vergogna della finale di Champions League 2017-2018.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *